Neve e gelo, allarme per le piante e i fiori di Villa Durazzo

I giardinieri del parco stanno cercando di salvare le specie poco abituate a temperature così rigide, soprattutto le camelie, fiorite proprio in questo periodo

Cade la neve di Burian su Genova, fiocchi copiosi che hanno iniziato a scendere sin dalle prime ore di mercoledì imbiancando strade, tetti e spiagge, e al fascino di vedere la Superba in questa veste inedita si aggiunge un po’ di preoccupazione per le conseguenze che il gelo avrà su piante e fiori abituati a temperature più calde.

Nei giardini privati così come nei parchi cittadini, infatti, si è già corsi ai riparti per cercare di proteggere le piante e le fioriture, colte di sorpresa da questa ondata di freddo di fine febbraio. Il parco di Villa Durazzo Pallavicini, in particolare, sta affrontando una vera e propria sfida per proteggere le moltissime specie presenti, in particolare le camelie, attrazione del parco definito “il più bello d’Italia”, la cui fioritura è prevista proprio in questo periodo.

«Siamo ottimisti e speriamo che il weekend in arrivo sia bello - fanno sapere i gestori del parco - Ovviamente questo freddo mette in difficoltà tutte le piante, bloccandone la fioritura e in alcun casi addirittura uccidendole. Ma i nostri giardinieri stanno facendo i salti mortali per tenerle in vita».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La neve intanto continua a cadere in città, offrendo spettacoli che da anni non si presentavano: da Boccadasse a Nervi passando per Priaruggia e Spianata, sono moltissimi i luoghi che si sono trasformati in vere e proprie cartoline natalizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento