Portofino: nessuno compra villa Altachiara, casa della contessa Agusta

Villa Altachiara di Portofino, residenza della contessa Francesca Vacca Agusta, da una cui scogliera la nobildonna cadde perdendo la vita, non è ancora stata venduta. Anche la terza asta non ha visto partecipanti. Colpa della maledizione di Tutankhamon?

Forse c'è di mezzo un pizzico di scaramanzia. Fatto sta che villa Altachiara di Portofino, residenza della contessa Francesca Vacca Agusta, da una cui scogliera la nobildonna cadde perdendo la vita, non è ancora stata venduta.

Anche la terza asta per vendere la residenza non ha visto partecipanti, nonostante il prezzo di partenza sia sceso dai 34 milioni iniziali a 27. La storia della villa è legata al nome del faraone Tutankhamon, la cui maledizione alcuni ipotizzano aleggi sopra la tenuta.

Lo stabile venne fatto ereggere nel 1874 da lord Carnavon, finanziatore di una spedizione archeologica che scoprì la tomba di Tutankhamon. A pochi mesi dal ritrovamento, il nobile morì per la puntura di un insetto.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento