Aggressione nei vicoli, frattura il naso al rivale con un pugno in faccia

Il 42enne è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso di San Martino dove è stato refertato con una prognosi di 30 giorni. In manette un 23enne

La scorsa notte poco dopo le 2.30 la polizia ha arrestato nel centro storico un genovese di 23 anni, F. C. le sue iniziali, per il reato di lesioni aggravate. Il giovane, per futili motivi, si è scagliato contro un genovese di 42 anni, colpendolo con un violento pugno in pieno volto.

Un amico della vittima ha chiamato subito la polizia e gli agenti, intervenuti rapidamente in loro soccorso, hanno così arrestato il 23enne, ex giocatore delle giovanili del Genoa. A innescare il pestaggio sarebbe stato un apprezzamento del 42enne a una ragazza, che era con il giovane.

Il ferito è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso di San Martino dove è stato refertato con una prognosi di 30 giorni per frattura setto nasale e varie fratture a un'orbita oculare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fissata per questa mattina la direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Coronavirus, ecco il nuovo modulo di auto-certificazione per gli spostamenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento