Multato per ordinanza anti-alcol cerca di corrompere i Carabinieri

Un uomo di 44 anni e origini albanesi è stato denunciato a piede libero

Un uomo di 44 anni e origini albanesi è stato denunciato a piede libero dai carabinieri dopo aver cercato di corrompere gli agenti che lo stavano multando per aver violato l'ordinanza comunale anti alcol. 

Il 44enne è stato sorpreso da una pattuglia della stazione della Maddalena in via Sottoripa mentre consumava bevande alcoliche in contravvenzione all’ordinanza comunale sanzionabile con 200 euro di multa. L’uomo, con precedenti di polizia, è stato denunciato a piede libero per “istigazione alla corruzione” dopo aver offerto una modica somma di denaro agli agenti allo scopo di non procedere alla sanzione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • Incidente al casello, un morto

  • Tragedia a Borzoli, neonata muore nella notte

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

Torna su
GenovaToday è in caricamento