Il bus non si ferma, 51enne gli lancia contro una bottiglia e distrugge un vetro

È successo domenica sera in via Felice Maritano, l'autista ha dovuto fermare la corsa e far scendere i passeggeri

Ha scagliato una bottiglia di vetro contro un bus della linea 270 che stava transitando in Valpolcevera, per protestare contro il rifiuto dell’autista di fermarsi nonostante che la fermata fosse ormai lontana.

È successo domenica intorno alle 19.30 in via Maritano, autore del gesto un 51enne. L’uomo ha fatto cenno all’autista del bus provando a fermarlo, e quando ha visto che il mezzo proseguiva la corsa ha lanciato la bottiglia che aveva in mano colpendo il portellone centrale e mandandolo in frantumi.

L’autista ha dovuto fermare la corsa e far scendere i passeggeri, poi ha chiamato la polizia. Sul posto gli agenti delle volanti, che hanno denunciato l’uomo per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento