Via Garibaldi: lavori alla rete del gas per i prossimi 8 mesi

La giunta ha deciso di dare avvio ai lavori - in via Garibaldi e zone limitrofe - per l’adeguamento agli obblighi introdotti dalle norme della Comunità Europea, che comportano la sostituzione della vecchia tubazione rete gas con tubazioni a norma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Genova - La giunta ha deciso di dare avvio ai lavori - in via Garibaldi e zone limitrofe - per l’adeguamento agli obblighi introdotti dalle norme della Comunità Europea, che comportano la sostituzione della vecchia tubazione rete gas in ghisa grigia con tubazioni a norma in polietilene.

La richiesta di autorizzazione ad eseguire i lavori – che dureranno 8 mesi e interesseranno le vie Garibaldi, Brignole Sale e Portello – era stata avanzata dall’azienda Genova Reti Gas nell’aprile 2011. Tenuto conto della sensibilità della strada e del costo di rifacimento della sua pavimentazione di pregio, l’amministrazione ha coinvolto gli altri grandi utenti al fine di concentrare nello stesso periodo eventuali altri interventi che comportassero la rottura del suolo.

I lavori saranno suddivisi in 4 lotti e per ridurre al minimo le difficoltà e i disagi riguarderanno, di volta in volta, solo una parte della zona interessata. Il 1° e il 2° lotto investiranno il periodo dal 27 agosto al 7 dicembre. Dopo la pausa delle festività natalizie il cantiere verrà riaperto il 7 gennaio 2013 per le opere del 3° e 4° lotto, che proseguiranno fino al 15 aprile dello stesso anno.

Torna su
GenovaToday è in caricamento