Vesima, meta estiva amata dai genovesi studia il piano per il rilancio

Considerata comoda e con un mare pulito, da sempre è una delle mete preferite dai genovesi. Ora Vesima pensa in grande, con un piano per il rilancio diviso tra strutture ricettive o recupero del suo interno

Genova - Vuoi per la vicinanza, vuoi per la spiaggia libera, vuoi per il mare, ma Vesima è e resta una delle mete estive preferite dai genovesi.

L'ultima tappa col classico biglietto Amt (aspetto sicuramente non trascurato in tempi di crisi) e un mare che ha poco da invidiare alle vicine e tanto decantate Arenzano, Cogoleto&Co. Vesima attira sempre sia famiglie che giovani, ma da anni necessita strutture ricettive e parcheggi, solito problema di Genova e delle sue località marittime. «Per la vicinanza e per il parcheggio dello scooter dico Vesima. Restando in provincia di Genova non avrebbe senso andare più distante visto che l’acqua è uguale» ci ha detto Maria, una ragazza sestrese che sceglie sempre Vesima per andare al mare. Concorde Nicola che «per evadere dalla routine cittadina anche per poche ore di sole o un bagno sono un grande fan di Villa Azzurra, a Vesima. Spiaggia grande, mare spesso pulito, baretto a prezzi modici e ben fornito. Suggerimenti? Più parcheggio e magari più sabbia e meno ghiaia di riporto». Ma a cogliere il punto è Giacomo: «Da anni ormai vado a Vesima, spiaggia bella e mare pulito, ma a mio parere la zona potrebbe essere sfruttata molto meglio, magari con qualche locale o albergo si potrebbe aumentare il turismo in zona, un po' stile Arenzano, a cui Vesima non ha nulla da invidiare».

Ed è anche per risolvere questo annoso problema che la seduta del Consiglio Comunale ha trattato il tema di Vesima e della sua ultima oasi agricola. La delibera della giunta Vincenzi a riguardo prevedeva un insediamento di nuove attività (strutture ricettive, ristoranti e molto altro). I residenti sono favorevoli, ma vorrebbero che lo sviluppo della valle passasse attraverso il recupero di tutte le case, terrazze e i sentieri.

Tanti i contadini di Vesima presenti in commissione, volenterosi di dare una partecipazione "attiva" per la rinascita di Vesima. Diverse le opinioni sul fronte politico, da chi teme per speculazioni edilizie (Lista Doria) a chi riflette sulla prioritaria esigenza di prevenire incendi e inondazioni piuttosto che sulla rivalutazione dell'area (Pdl).

In ogni caso si cerca la soluzione più rapida possibile per un quartiere che freme per il suo rilancio, soprattutto in una stagione estiva dove il turismo può essere fonte di entrate importanti. A tal proposito recentemente è stata inaugurata una nuova spiaggia, la Janua Tortuga Superplaya, con annessa una nuova gelateria, a conferma di una Vesima che "vive".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento