Malore in mare, muore cardiologo

La vittima è stata identificata in Italo Richichi, 77enne cardiologo di Pavia. Il corpo è stato recuperato in mare a Vesima. Purtroppo vani i tentativi di rianimazione, praticati dal personale del 118

Foto Facebook

Un uomo è stato trovato privo di vita intorno alle 14.30 di giovedì 30 agosto 2018 nel tratto di mare antistante Vesima, fra Arenzano e Voltri. La vittima è stata identificata in Italo Richichi, 77enne cardiologo di Pavia, direttore dell'unità complessa presso Irccs Fondazione Policlinico San Matteo di Pavia.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la guardia costiera, il personale del 118 e i carabinieri della compagnia di Arenzano, a cui sono affidate le indagini. Secondo le prime ipotesi, il cardiologo sarebbe stato colpito da un infarto mentre nuotava.

Richichi era nato a Gioia Tauro (Rc) e aveva completato gli studi di formazione al liceo di Palmi e Nicotera; in seguito ha avviato gli studi di Medicina all'Università di Messina per completarli all'Università di Pavia, dove si laureò nel 1968 a pieni voti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • A San Desiderio l'ultimo saluto a Luca

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento