Alberi caduti e tetti e cartelloni pericolanti: disagi in città per il forte vento

Diversi gli interventi da ponente a levante per le raffiche che stanno sferzando la regione

Raffiche da oltre 100 km orari stanno sferzando in queste ore la città, e i problemi non si sono fatti attendere: dal primo pomeriggio di mercoledì si sono moltiplicate le segnalazioni su alberi caduti e strutture pericolanti, e Vigili del fuoco e Municipale sono impegnati in diversi quartieri.

Per quanto riguarda gli alberi, per esempio, due episodi si sono verificati in via Massone, nel quartiere genovese di San Martino, e in via delle Ginestre. Traffico momentaneamente interrotto, poco dopo le 16, anche in via Nasche, a San Desiderio, per la lamiera di un tetto parzialmente sradicata e in bilico sulla strada sottostante: sul posto una squadra dei Vigili del fuoco e una pattuglia della Municipale.

Episodi simili si sono verificati anche nell’entroterra, con diversi alberi caduti (uno, piuttosto grosso, sulla strada che collega Busalla a Savignone) e rami pericolanti. Arpal ha emesso un avviso per forte vento per l’intera giornata di oggi: la Sopraelevata resta off limit per telonati e moto, chiusi parchi e cimiteri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Freddo e vento: scatta l'allerta neve sulla Liguria

  • Cronaca

    Operaio morto in Ansaldo, aperta un'inchiesta. La rabbia dei colleghi: «Non si può morire di lavoro»

  • mobilità

    Inquinamento: Genova prima città d'Italia per superamento dell'ozono

  • Cronaca

    «Si fermi che ha investito un gatto», derubata

I più letti della settimana

  • Incidente in corso Europa, schianto fatale per Federico Fontana

  • Il cordoglio per la scomparsa di Federico: la Brigata Speloncia annulla la giornata al Pio Signorini

  • Incidente in Ansaldo, muore operaio 42enne

  • Cadavere murato in una villa nel milanese, potrebbe essere scomparso da Genova

  • Auto ribaltata in autostrada, traffico bloccato

  • Allame parvovirosi, morti sei cani in pochi giorni in città

Torna su
GenovaToday è in caricamento