Set di coltelli da 5mila euro esposti in vetrina: ma erano di un passante derubato, che li riconosce

Denunciate due persone, nella galleria d'arte che aveva messo in vendita i coltelli, per concorso di persone nella ricettazione

Ieri mattina un genovese ha notato, esposta nella vetrina di una galleria d'arte nel centro città, una collezione di coltelli dal valore di circa 5mila euro. Tutto normale, almeno in apparenza, peccato che il cittadino si sia accorto che quella collezione era sua, e gli era stata rubata in precedenza.

Sul posto, il Nucleo Radiomobile dei Carabinieri: i militari al termine dei dovuti controlli hanno denunciato il titolare dell'esercizio, un genovese di 72 anni, pregiudicato, e un 69enne di origini toscane, per concorso di persone nella ricettazione.

La refurtiva è stata momentaneamente sequestrata.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

Torna su
GenovaToday è in caricamento