In corso Europa come fossero in pista, immortalati dal velox a 142 e 126 km/h

Ammontano a ben 27 le multe comminate dalla polizia locale ad altrettanti guidatori, sorpresi oltre dieci chilometri all'ora oltre il limite consentito, nell'arco di una sola serata di controlli in corso Europa

Avevano scambiato corso Europa per una pista, ma hanno avuto la sfortuna di incontrare sulla loro strada la polizia municipale. Lunedì 4 marzo 2019 una pattuglia della Polizia locale genovese impegnata in un servizio di controllo sul rispetto dei limiti di velocità slungo l'arteria del levante ha contestato 27 violazioni dell'articolo 142 del codice della strada per velocità di oltre dieci chilometri superiori al limite massimo consentito.

In due casi, due automobilisti, la velocità rilevata dallo strumento è stata ben superiore, risultando rispettivamente di 142 chilometri all'ora e di 126 Km orari.

Le pattuglie con telelaser operano su tutto il territorio cittadino, nelle vie di scorrimento dove la velocità eccessiva è tra le principali cause di sinistri, e dall'inizio dell'anno sono 416 le infrazioni contestate e sette le patenti ritirate dagli agenti durante questi servizi.

Per conoscere le postazioni settimanali degli autovelox clicca qui.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    San Martino: si rompe l'apparecchio per la radioterapia, decine di sedute rinviate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento