Tornano i cinghiali in città tra San Fruttuoso e la Valbisagno

Numerosi avvistamenti e segnalazioni, interventi degli agenti di polizia locale e provinciale

Dalle alture fino a valle tornano i cinghiali a Genova, anche se in realtà non erano mai andati via ma erano solo rimasti "confinati" nella boscaglia in diverse zone della città. Le ultime segnalazioni in ordine di tempo sono state fatte a Marassi e San Fruttuoso, in particolare in via Mandoli e piazza Martinez.

Qualche problema agli automobilisti in via Adamoli, lo "stradone" che costeggia la sponda sinistra del torrente Bisagno, dove capita spesso di trovare qualche ungulato in giro in cerca di cibo. Ormai quasi quotidianamente vengono avvistate famiglie intere di cinghiali al Righi, alle spalle di Oregina, o a Granarolo: recentemente però alcuni animali erano scesi fino ad arrivare a pochi passi dalla Lanterna

Gli interventi di "contenimento" degli uomini della polizia municipale e della Città metropolitana (ex polizia provinciale) si fanno sempre più numerosi: l'ultimo abbattimento, non una semplice cattura, ha scatenato forti polemiche da parte degli animalisti e anche sul piano politico riguardo al rimbalzo di competenze fra Regione Liguria e Comune di Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

  • Investita da uno scooter, è in fin di vita. Pd: «Strisce sbiadite»

  • Si sente male in strada, bimbo di tre anni muore al Gaslini

Torna su
GenovaToday è in caricamento