Giallo a Genova: trovato corpo senza vita ai Camaldoli, assiderato

Il corpo senza vita di un uomo di 48 anni è stato trovato dai tecnici della Provincia durante un sopralluogo nella cava dei Camaldoli a San Fruttuoso. Morto assiderato, era ricoverato al Don Orione

Giallo a Genova nel quartiere di San Fruttuoso. Il corpo senza vita di uomo è stato trovato poco dopo le 12 nelle vicinanze della cava di Forte Ratti, nella zona alta del quartiere di San Fruttuoso, in località Camaldoli.

L’uomo, 48 anni, aveva accanto al corpo soltanto una giacca quando i tecnici della Provincia lo hanno scoperto e segnalato durante una visita di controllo nella cava.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo si sarebbe allontanato ieri sera dal poco distante centro per disabili Don Orione di cui era ospite a causa di disturbi mentali. L'uomo, una volta raggiunta la cava, sarebbe caduto provocandosi una frattura alla gamba per poi morire assiderato nel gelo della notte.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento