Ubriaco alla guida di un bus diretto al Colombo, a bordo 50 persone

L'uomo è stato fermato dalla Stradale alla barriera dell’autostrada Torino-Savona: il tasso alcolemico era di circa 1,50 grammi per litro

Un autista di 45 anni è stato denunciato dopo essere stato trovato completamente ubriaco alla guida di un bus navetta partito da Torino e diretto all’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova su cui viaggiavano 50 persone.

Come riporta TorinoToday, la polizia stradale di Saluzzo ha fermato l’autista, un uomo di origini romene, sull’autostrada A6 Torino-Savona, all'altezza di Carmagnola, nella notte tra lunedì 23 e martedì 24 aprile: sottoposto ad alcol test, il tasso di alcol nel sangue è risultato di circa 1,50 grammi per litro, il triplo rispetto al limite imposto per legge, ancora già severa nei confronti di chi guida mezzi di servizio pubblico.

Gli agenti della Stradale hanno dunque denunciato il 45enne per guida in stato di ebbrezza, ritirandogli la patente italiana e quella romena. I 50 passeggeri diretti al Colombo hanno invece proseguito il viaggio con un altro autista fatto arrivate appositamente dalla compagnia.

Potrebbe interessarti

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

  • Curiosità: in Trentino c'è... la Val Genova. Cos'ha in comune con il capoluogo ligure?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Guida ubriaco veicolo della Pubblica assistenza e provoca incidente

Torna su
GenovaToday è in caricamento