Forza posto di blocco, inseguito e denunciato

Non si è fermato a un posto di blocco, così i carabinieri si sono posti al suo inseguimento. Una volta bloccato, il 41enne è stato denunciato e gli sono state sequestrate auto e patente

Nella notte fra giovedì 29 e venerdì 30 novembre 2018 i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato per guida in stato di ebrezza alcolica, velocità non commisurata in ore notturne in centro abitato e per obblighi verso funzionari e agenti un 41enne di Canicattì, domiciliato a Genova.

L'uomo, dopo un inseguimento, è stato fermato alla guida di un'autovettura e sottoposto a esame con etilometro, al quale è risultato avere un tasso alcolemico superiore a quello consentito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto è stata affidata a persona di fiducia, patente di guida ritirata. Il 41enne è stato sanzionato per velocità pericolosa e per inottemperanza all'alt, intimato dai militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento