Colpito da un amico durante un tuffo, grave 18enne

Il ragazzo era al lago vicino a Isola del Cantone con un gruppo di amici: a colpirlo alla testa proprio uno di loro che si era appena tuffato

Ancora un giovane ferito durante un tuffo, questa volta non in mare ma nel lago di Vobbietta, piccolo specchio acqueo artificiale a poca distanza da Isola del Cantone.

La vittima un ragazzo di 18 anni che lunedì pomeriggio si trovava al lago con gli amici, e che è stato colpito alla testa da un amico che si stava tuffando in acqua e che gli è arrivato addosso dopo un salto di circa 3 metri da una struttura di cementi.

L’urto è stato molto violento, e sono stati subito chiamati i soccorsi: in val Vobbia è atterrato l’elicottero dei Vigili del fuoco che ha recuperato il ferito e lo ha portato in codice rosso all’ospedale San Martino, dove è stato ricoverato, cosciente, con un grave trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta del quarto episodio di questo genere che si verifica in poche settimane, dopo i tre ragazzi feriti durante tutti dagli scogli a Quinto, Nervi e Quarto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento