Truffe agli anziani, quattro tentativi in un giorno

Per fortuna tutti i malcapitati, residenti a Struppa, alla Foce e a San Fruttuoso, non hanno creduto a quanto detto loro al telefono

Immagine di repertorio

Con l'arrivo dell'estate le città tendono a vuotarsi e molti anziani restano più soli e dunque maggiormente esposti ai malintenzionati. Nella sola giornata di venerdì 21 giugno 2019 a Genova la polizia ha rilevato ben quattro tentativi di truffa ai danni di altrettanti anziani in diversi quartieri della città.

Per fortuna tutti i malcapitati, residenti a Struppa, alla Foce e a San Fruttuoso, non hanno creduto a quanto detto loro al telefono dai truffatori, che si sono finti amici o avvocati del nipote della vittima, alle prese con un problema all'auto.

Uno degli anziani oggetto del tentativo di truffa ha riattaccato il telefono ai truffatori e poco dopo si è messo in contatto con il nipote, scoprendo che non c'era alcun problema con nessuna auto. A tal proposito la polizia invita a mantenere alta la guardia di fronte a telefonate sospette e, nel dubbio, avvisare sempre il numero unico per le emergenze 112.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

  • Costa Crociere assume, 700 posizioni aperte

  • Travolto da un treno sulla Milano-Pavia, muore 26enne

  • Morta per droga a 16 anni, confermata in Cassazione la condanna per il fidanzato

Torna su
GenovaToday è in caricamento