Pellet in vendita online, truffa da 500 euro

Vittima del raggiro una 50enne genovese che ha pagato la cifra richiesta senza ricevere la merce. Il venditore è stato denunciato dai carabinieri di Savignone

Grazie a un’inserzione esca e una carta prepagata su cui ricevere i soldi, un 40enne di Savignone, ha venduto online combustibile in pellet, intascandosi 512 euro per poi dileguarsi facendo perdere le sue tracce.

È finita però con una denuncia, con l’accusa di truffa, l’attività del maleintenzionato. A incastrarlo sono stati i carabinieri cui si è rivolta una 50enne genovese che ha acquistato diversi sacchetti di pellet versando in anticipo la cifra richiesta e intascata dal venditore senza consegnare la merce.

Al truffatore i militari dell’Arma sono risaliti dopo una serie di riscontri tra l’Ip del computer utilizzato per l’annuncio e la carta prepagata dove sono confluiti i soldi della trattativa.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento