Guasto a una rotaia, stop di 15 giorni al trenino di Casella

Il problema si è verificato in un punto già destinato a lavori di manutenzione. La tratta verrà percorsa da un servizio di bus sostitutivi sino alla riparazione

Ancora una battuta d’arresto per il trenino di Casella: a causa di un guasto avvenuto domenica sera, la storica ferrovia che unisce Genova all’entroterra si è dovuta fermare per lasciare il posto a un servizio di autobus sostitutivi che percorreranno la tratta sino a quando la linea non sarà ripristinata.

L’interruzione, come avvisa il gruppo “Salviamo il trenino di Casella”, è dovuta alla rottura di una rotaia poco prima di Busalletta, in un punto su cui i convogli transitavano già a velocità ridotta proprio per esigenze di manutenzione: «L'azienda che si occupa del ripristino sta già intervendo da lunedì mattina - fa sapere Amt - Per il ripristino ci vorranno circa 15 giorni, in questi primi giorni abbiamo istituito il servizio di bus sostitutivo per tutto il giorno, prima della fine della settimana contiamo di riuscire a garantire un servizio in modalità mista, in parte con il treno e in parte con il bus. Per il ripristino totale sarà necessario attendere la prima settimana luglio

Il guasto si è verificato senza incidenti o danni al treno: stando a quanto accertato da Amt, il guasto potrebbe essere dovuto al calore, che ha fatto parzialmente cedere la rotaia allargando il binario e impedendo al convoglio di proseguire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

Torna su
GenovaToday è in caricamento