Treni: finiti i lavori a Pegli, la circolazione riprende regolare

Il tratto ferroviario tra Sestri Ponente e Voltri era stato chiuso a Santo Stefano per consentire alcuni interventi sulla passerella pedonale. Alle 5 di lunedì mattina il traffico è ripreso

Terminati i primi interventi sulla passerella di Pegli, alle 5 di lunedì mattina è ripresa la circolazione ferroviaria tra le stazioni di Sestri Ponente e di Voltri, sulla linea Genova-Savona-Ventimiglia, sospesa dalle 15 di giovedì 26 dicembre.

Tre giorni di chiusura che hanno appesantito ulteriormente una città e una regione già duramente messe alla prova dal caos del nodo autostradale, e che sono terminati quando si sono concluse le attività di demolizione del cavalcavia e di spostamento dei sottoservizi sotto la nuova passerella pedonale provvisoria in via Martiri della Libertà. 

I lavori, effettuati per conto del Comune di Genova da Rete Ferroviaria Italiana con l’impiego di 20 tecnici, rientrano nell’ambito degli interventi per la sostituzione del ponte stradale di via Martiri della Libertà, e proseguiranno con interventi finalizzati alla realizzazione del nuovo sovrappasso (inaugurazione prevista nella primavera del 2020), allo spostamento dei sottoservizi, alla ricostruzione del manto stradale e alla realizzazione di nuovi marciapiedi, ringhiere e parapetti.

Proprio per consentire gli interventi, nel primo pomeriggio di Santo Stefano era stata sospesa la circolazione tra Sestri Ponente e Voltri ed erano entrati in funzione i collegamenti tramite bus o taxi e quattro collegamenti Albenga-Milano e viceversa che, insieme ad alcuni treni Intercity ed Eurocity Thello, hanno percorso l’itinerario alternativo via Savona - S. Giuseppe di Cairo - Acqui Terme - Alessandria - Tortona evitando ai viaggiatori il cambio treno/bus.

Trenitalia ha reso noto di avere impegnato circa 100 dipendenti al giorno per fornire assistenza e informazioni alle persone in viaggio e nelle stazioni: «Le persone che hanno riprogrammato il viaggio e desiderano richiedere il rimborso anche integrale del biglietto - fa sapere Trenitalia - possono rivolgersi alle biglietterie e al personale di Assistenza clienti di Trenitalia, o contattare il call center 06 3000».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento