Treni: ancora un guasto a ponente, esplode la rabbia dei pendolari

Mattinata di disagi sulla tratta Sestri Ponente-Savona: passeggeri bloccati sul treno e ritardi sino a un'ora

Mattinata di disagi, l’ennesima, per i pendolari liguri a causa di un guasto sulla linea a ponente.

In particolare, a subire i maggiori ritardi sono stati i treni che percorrono la tratta tra Savona e Sestri Ponente, con i passeggeri del regionale veloce diretto a Milano Centrale costretti a restare a bordo per quasi un’ora, a porte chiuse, alla fermata non prevista di Genova Pra’. 

Calvario simile per i passeggeri del regionale delle 6.45, rimasti bloccati a bordo tra le stazioni di Voltri e Pra’ per venti minuti per consentire il passaggio di altri treni.

Inevitabile la rabbia dei pendolari, soprattutto all’indomani da uno sciopero nazionale e di un altro guasto che martedì mattina ha mandato in tilt la circolazione ferroviaria a ponente. E mentre la polemica si infiamma, Trenitalia fa sapere in una nota diffusa mercoledì che «nel primo bimestre del 2017 i treni regionali hanno raggiunto puntualità e affidabilità al top: oltre 92 volte su cento (92,2%) le corse regionali giunte a destinazione in orario o comunque non oltre i cinque minuti».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Scontro tra corriera e auto sull'Aurelia, due feriti e strada chiusa

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento