Pioggia e via Trenta Giugno a singhiozzo, traffico in tilt

Via Trenta Giugno è rimasta chiusa per circa un'ora, fra le 7.30 e le 8.30, per precauzione visto che i sensori montati sui monconi del ponte hanno registrato movimenti

Mattinata difficile per il traffico veicolare su strade e autostrade, complice la pioggia che ha spinto molti a prendere l'auto e le limitazioni al traffico, conseguenti al crollo di ponte Morandi.

Via Trenta Giugno è rimasta chiusa per circa un'ora, fra le 7.30 e le 8.30, per precauzione visto che i sensori montati sui monconi del ponte hanno registrato movimenti della struttura. Auto e mezzi pesanti si sono trovati così imbottigliati, con via Borzoli, unica arteria disponibile per spostarsi fra ponente e val Polcevera, presa d'assalto.

Inoltre si segnalano allagamenti da Pegli a Rivarolo e semafori spenti con conseguenti ripercussioni sulla viabilità. Rallentamenti anche sul nodo autostradale a causa del traffico intenso.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento