Trasferta a Torino per rifornirsi, spacciatori bloccati con 5 kg di droga

Tre persone sono state arrestate dalla polizia al casello di Sestri Ponente, di ritorno dal capoluogo piemontese, dove si erano recati per acquistare diverse panette di hashish

Nella serata di sabato la polizia ha arrestato una coppia, lei genovese di 32 anni e lui marocchino di 37 anni, e un altro genovese di 44 anni, tutti per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Gli uomini del commissariato Prè, dopo un'articolata indagine, hanno scoperto che i tre spacciatori, tenuti sotto controllo da parecchio tempo, erano soliti incontrarsi nei vicoli cittadini per poi mettersi in viaggio verso la città di Torino a bordo di una Peugeot per rifornirsi della sostanza stupefacente.

Sabato pomeriggio gli agenti, appreso che i due si erano messi in viaggio e supponendo che potessero ritornare con un quantitativo di droga, si sono 'appostati' presso l'autogrill del Turchino in attesa del loro passaggio. E infatti verso le ore 19 gli agenti hanno visto la vettura sfrecciare verso Genova con a bordo i tre pusher.

A quel punto gli uomini di Prè li hanno pedinati per poi bloccarli al casello di Sestri Ponente. I tre spacciatori sono stati trovati in possesso di 4,8 chilogrammi di hashish e della somma di 950 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio. Le successive perquisizioni domiciliari hanno consentito agli agenti di rinvenire un bilancino di precisione, altri 900 grammi della medesima sostanza e altri 175 euro sempre in piccole banconote.

Per i tre 'pendolari' dello spaccio si sono aperte le porte del carcere di Marassi.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

Torna su
GenovaToday è in caricamento