Trovato morto il 58enne disperso nei boschi di Tiglieto

L'uomo, originario di Rossiglione, era uscito giovedì per un'escursione e non è più rientrato. La famiglia ha dato l'allarme in serata, le ricerche sono partite a mezzanotte

Sono proseguite tutta la notte le ricerche del 58enne di Rossiglione che ieri, giovedì 18 luglio, era uscito per una passeggiata nei boschi senza più tornare a casa, e purtroppo è di questa mattina il tragico ritrovamento del cadavere.

L’uomo aveva detto alla moglie e al figlio che si sarebbe diretto nei boschi di Tiglieto per fare una passeggiata, e anche l'abbigliamento da trekking confermava le sue intenzioni.

Resta da capire cosa sia effettivamente successo. Nessuna ipotesi al momento è esclusa: tra le più accreditate, un malore o una caduta accidentale.

I vigili del fuoco, che tra ieri e oggi erano sul posto per le ricerche insieme con i carabinieri, avevano trovato quasi subito la sua auto in zona, ma di lui non c'era nessuna traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento