Vigilessa salva aspirante suicida, premiata in Comune

Il gesto dell'agente di polizia municipale Roberta Canevelli celebrato con un ringraziamento ufficiale a Palazzo Tursi

Questa mattina a Palazzo Tursi ha luogo un ringraziamento ufficiale dal parte dell'amministrazione cittadina all'agente di polizia municipale Roberta Canevelli. La vigilessa ha contribuito in maniera rilevante a evitare una tragedia venerdì scorso in corso Italia, quando una donna ha minacciato di lanciarsi dal tetto di un palazzo.

L'agente di polizia municipale è stata la prima a intervenire dopo aver visto l'aspirante suicida oltre la balaustra. Poi sul posto sono accorsi anche vigili del fuoco e polizia. La prontezza e il garbo a trattare con la donna, in preda a un momento di smarrimento, hanno permesso alla vigilessa di evitare una tragedia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo l'assessore Garassino ha proposto per lei un riconoscimento ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Incidente a Nervi, identificata la vittima; guidatore positivo ai test tossicologici

Torna su
GenovaToday è in caricamento