Righi: dopo la supernova riapre l'osservatorio astronomico

Il 24 agosto Marina Costa ha immortalato l'esplosione di una supernova, le immagini hanno fatto il giro del mondo. Adesso l'Osservatorio Astronomico del Righi si prepara alla nuova stagione

Marina Costa il 24 agosto ha immortalato l'esplosione di una supernova

Dopo la pausa estiva e la straordinaria fotografia della supernova "SN2011fe" ripresa da Marina Costa, responsabile della didattica dell'Osservatorio Astronomico del Righi la sera del 24 agosto dal cielo di Rossiglione (http://it.wikipedia.org/wiki/SN_2011fe),  l'Osservatorio Astronomico del Righi riapre al pubblico con un programma denso di iniziative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma delle aperture pubbliche, così come alcune immagini animate della supernova, si trova sul sito www.osservatoriorighi.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento