Righi: dopo la supernova riapre l'osservatorio astronomico

Il 24 agosto Marina Costa ha immortalato l'esplosione di una supernova, le immagini hanno fatto il giro del mondo. Adesso l'Osservatorio Astronomico del Righi si prepara alla nuova stagione

Marina Costa il 24 agosto ha immortalato l'esplosione di una supernova

Dopo la pausa estiva e la straordinaria fotografia della supernova "SN2011fe" ripresa da Marina Costa, responsabile della didattica dell'Osservatorio Astronomico del Righi la sera del 24 agosto dal cielo di Rossiglione (http://it.wikipedia.org/wiki/SN_2011fe),  l'Osservatorio Astronomico del Righi riapre al pubblico con un programma denso di iniziative.

Il programma delle aperture pubbliche, così come alcune immagini animate della supernova, si trova sul sito www.osservatoriorighi.it

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento