Righi: dopo la supernova riapre l'osservatorio astronomico

Il 24 agosto Marina Costa ha immortalato l'esplosione di una supernova, le immagini hanno fatto il giro del mondo. Adesso l'Osservatorio Astronomico del Righi si prepara alla nuova stagione

Marina Costa il 24 agosto ha immortalato l'esplosione di una supernova

Dopo la pausa estiva e la straordinaria fotografia della supernova "SN2011fe" ripresa da Marina Costa, responsabile della didattica dell'Osservatorio Astronomico del Righi la sera del 24 agosto dal cielo di Rossiglione (http://it.wikipedia.org/wiki/SN_2011fe),  l'Osservatorio Astronomico del Righi riapre al pubblico con un programma denso di iniziative.

Il programma delle aperture pubbliche, così come alcune immagini animate della supernova, si trova sul sito www.osservatoriorighi.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento