Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

Tragedia in mattinata all’ospedale San Martino. Un uomo di 40 anni si è tolto la vita buttandosi dalla cima del monoblocco dopo avere saputo che la mamma era morta

Tragedia mercoledì mattina all’ospedale San Martino, dove un uomo di 40 anni si è gettato dal dodicesimo piano dopo avere ricevuto la notizia che la madre era appena morta.

La donna era arrivata in ospedale in coma, già in condizioni disperate. Alle 8.30 il decesso. Quando i medici gli hanno comunicato quanto accaduto, il 40enne ha perso la testa, è salito all’ultimo piano del monoblocco e si è gettato nel vuoto.

Sul posto la polizia per gli accertamenti. L’uomo era già seguito per problemi psichiatrici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Europa, identificate le due vittime

  • Corso Europa, auto si ribalta e prende fuoco: due morti

  • Dopo vent'anni di attività chiude Foot Locker

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • I migliori ristoranti sushi all-you-can-eat di Genova: la guida 2020

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

Torna su
GenovaToday è in caricamento