Suicida nel suo negozio di slot, rissa tra parenti

È successo questa mattina in via Manuzio a San Fruttuoso. Il pm Stefano Puppo ha aperto un fascicolo per indagare le cause del gesto

Tragedia a san Fruttuoso. Questa mattina, mercoledì 7 novembre, un uomo è stato trovato impiccato nel suo negozio in via Manuzio. Il 34enne ha lasciato un biglietto ai parenti che fuori dal negozio si addossavano, sopraffatti dal dolore e dalla rabbia, la responsabilita della tragedia.

Per calmare, da un parte i familiari del suicida e dall'altra, la famiglia di origine sinti della moglie, sono intervenute le pattuglie del commissariato San Fruttuoso.

Al momento non si conoscono le motivazioni che avrebbero spinto l'uomo a suicidarsi. Il caso è stato affidato al pm Stefano Puppo che ha disposto gli accertamenti necessari. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni europee e amministrative, si vota fino alle 23

  • Cronaca

    Scontri a Corvetto, sentito in procura il poliziotto che ha salvato il giornalista picchiato

  • Cronaca

    Malore durante l'immersione sulla Haven, sub in ospedale

  • Cronaca

    La cena non gli piace: aggredisce la madre disabile e minaccia di ustionarla

I più letti della settimana

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Auto travolge scooter fermo, quattro feriti

  • Ritrovata la ragazzina scomparsa giovedì a Pra'

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento