Sturla, telecamere anti vandali per proteggere la Madonnina dei Pescatori

Dopo i numerosi episodi degli ultimi anni, il Municipio ha sfruttato l'ultima tornata di fondi ministeriali per acquistare il sistema di videosorveglianza

L’ultimo episodio risale al novembre del 2018, quando ignoti avevano appiccato un fuoco che l’aveva annerita e crepata. Da questo mese, però, chi si accanirà contro la Madonnina dei Pescatori di Sturla verrà immortalato dalla telecamera montata proprio davanti alla piccola edicola in cui la statuina da anni ormai osserva il mare e chi vi si avventura.

La richiesta, ,al Municipio Levante era arrivata dal Comitato per la difesa di Sturla, e ribadita per diversi anni. Nei giorni scorsi la desiderata telecamera è arrivata, complici anche i fondi governativi stanziati grazie al decreto Sicurezza, ed è stata installata, come confermato sia dal Municipio sia del Comitato: «L’obiettivo è quello di farne mettere un’altra a Vernazzola e una dalla terrazza Lina Volonghi - scrivono i residenti di Sturla - ma intanto ringraziamo il Municipio e festeggiamo l’installazione della telecamera, nella speranza che nessuno deturpi più la Madonnina».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La statuina, sistemata in un’alcova di pietra incastonata tra le creuze di Sturla, in via del Tritone, era stata danneggiata diverse volte negli ultimi anni, la più grave nel 2012. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento