Sturla, revocato il divieto di balneazione

I campionamenti di Arpal avevano evidenziato, venerdì scorso, valori non conformi dell'acqua e temporaneamente stoppato i bagni in mare: il secondo campionamento ha dato via libera

Torna balneare il tratto di costa in corrispondenza di via del Tritone, a Sturla, per cui lo scorso venerdì era stato emesso un divieto di balneazione per valori dell’acqua non conformi a quanto previsto per legge.

Sulla base dei nuovi campionamenti effettuati da Arpal, l’assessore all’Ambiente, Matteo Campora, ha disposto la revoca del divieto per l’intero tratto di Sturla Ovest, con estensione dal civico 16 al civico 8 di via del Tritone.

Da inizio stagione a oggi il divieto di balneazione era scattato anche a Boccadasse, Pegli e Voltri, tutti revocati dopo ulteriori campionamenti.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento