Fermato con droga in riviera, a casa quasi 13mila euro

Un 33enne è stato arrestato dai carabinieri dopo che i militari hanno trovato nella sua abitazione in via dell'Ombra cocaina, hashish e 12.700 euro in contanti. Il giovane è stato trasferito a Marassi

Nel corso della mattinata di venerdì 8 febbraio 2019, al termine di immediati e accurati accertamenti, i carabinieri delle stazioni di Pieve Ligure e Camogli hanno arrestato un cittadino albanese di 33 anni, gravato da pregiudizi di polizia.

Il giovane, fermato per un controllo e sottoposto a perquisizione personale e poi presso la sua abitazione in via dell'Ombra, è stato trovato in possesso di 200 grammi di hashish e 11 grammi di cocaina, strumentazione varia idonea per tagliare e confezionare la droga, poi sequestrata, nonché la somma in contanti di 12.700 euro in banconote di vario taglio, sequestrate poiché ritenute provento dell'illecita attività.

Dopo le formalità, il 33enne è stato trasferito nel carcere di Marassi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Morandi, nominato nuovo traduttore per la "super perizia" svizzera

  • Cronaca

    Aggressione al banchetto della Lega a Molassana, quattro denunciati

  • Attualità

    Nuovo distaccamento dei Vigili del fuoco nel levante genovese

  • Cronaca

    Minacciano pizzaiolo per un debito di droga non saldato, tre spacciatori in manette

I più letti della settimana

  • Investita in via Cantore, è grave; si cercano testimoni

  • Multe sotto casa, scende Bucci e i vigili vanno via

  • Operazione 'Bocca di Rosa', quattro arresti per sfruttamento della prostituzione

  • Processionarie avvistate in città, attenzione a cani e bambini

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

Torna su
GenovaToday è in caricamento