Si sente male a scuola, studentessa fra la vita e la morte

Una studentessa di diciassette anni del liceo scientifico Fermi, in via Ulanowski, a Sampierdarena è ricoverta in prognosi riservata all'ospedale Galliera dopo aver accusato un malore a scuola. La giovane è stata sottoposta a un delicato intervento

Genova - Lotta fra la vita e la morte la ragazza di diciassette anni ricoverata in codice rosso all'ospedale Galliera. Una giornata iniziata come tutte le altre intorno alle 7, una veloce colazione e l'ingresso a scuola. Ma da subito la giovane studentessa del liceo scientifico Fermi, in via Ulanowski, a Sampierdarena, racconta alla compagna di banco di essere vittima di un fastidioso mal di testa.

Dopo l'intervallo la ragazza peggiora vistosamente: nausea, vertigini e sudore freddo fino alla perdita di coscienza. All'arrivo presso il nosocomio genovese la giovane è in coma. I medici ancora non si sbilanciano nel formulare ipotesi. La prognosi è riservata nonostante l'esito positivo del delicato intervento a cui è stata sottoposta.

Quello che preoccupa è un'emorragia dovuta forse a un aneurisma cerebrale. Accanto alla giovane ci sono i famigliari, i compagni di classe e il preside dell’istituto Michele Lattarulo, sgomenti di fronte a una giovane, finora considerata in buona salute, che si trova ora fra la vita e la morte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta rossa, Limet: «È come se la Liguria fosse sommersa di benzina. Finchè qualcuno non spara il colpo»

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Maltempo, breve tregua prima della nuova "ondata": ecco cosa aspettarsi

  • Quarto, furgone esce di strada e finisce sugli scogli

Torna su
GenovaToday è in caricamento