Colpisce al volto la convivente e le impedisce di scendere dall'auto: denunciato

Nei guai un 47enne di Cremona

Si era chiuso nell'auto della convivente, rifiutando di scendere, impedendole di allontanarsi e colpendola al volto: per questo è stato denunciato dai carabinieri un 47enne residente a Cremona.

Il fatto è successo a Genova, in via Alpini d'Italia, dopo una lite con la compagna, una donna di 38 anni. 

La fidanzata ha chiamato i carabinieri, ai quali ha sporto denuncia, riferendo inoltre che non era la prima volta che era costretta a subire violenze dal compagno.

I militari hanno informato la 38enne della facoltà di potersi rivolgere ad un centro anti-violenza cittadino.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

  • Perché a Genova per indicare un debito si dice "puffo"?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Tragico schianto a Dinegro, morto automobilista

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • Schianto a Staglieno: morto un uomo, una donna gravissima

  • Da Castelletto a Sampierdarena, ciak si gira per Alessandro Preziosi

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

Torna su
GenovaToday è in caricamento