Colpisce al volto la convivente e le impedisce di scendere dall'auto: denunciato

Nei guai un 47enne di Cremona

Si era chiuso nell'auto della convivente, rifiutando di scendere, impedendole di allontanarsi e colpendola al volto: per questo è stato denunciato dai carabinieri un 47enne residente a Cremona.

Il fatto è successo a Genova, in via Alpini d'Italia, dopo una lite con la compagna, una donna di 38 anni. 

La fidanzata ha chiamato i carabinieri, ai quali ha sporto denuncia, riferendo inoltre che non era la prima volta che era costretta a subire violenze dal compagno.

I militari hanno informato la 38enne della facoltà di potersi rivolgere ad un centro anti-violenza cittadino.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento