Minacce a moglie e figli, stalker finisce in carcere

Un genovese di 49 anni, già agli arresti domiciliari, è finito in carcere a Chiavari per scontare un anno e mezzo per le ripetute minacce e condotte persecutorie nei confronti dell'ex moglie

Sabato 24 novembre 2018 il personale del commissariato di Rapallo ha dato esecuzione a un provvedimento del tribunale di Genova che ha stabilito l'esecuzione di pene concorrenti per un totale di 1 anno, sei mesi e 22 giorni di reclusione a carico di un genovese di 49 anni, già agli arresti domiciliari.

L'uomo, dopo la fine della relazione con la sua compagna, si è reso protagonista di condotte persecutorie nei suoi confronti con minacce indirizzate anche ai loro due figli.

Il 49enne, già sottoposto a diverse misure cautelari del tribunale con lo scopo di interrompere le sue azioni persecutorie, è stato ora portato nel carcere di Chiavari per scontare l'intera pena.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

Torna su
GenovaToday è in caricamento