Certosa: arrestato spacciatore di cocaina

Fermato in un call center in piazza Petrella, un quarantenne mostra subito segni di nervosismo. Gli agenti decidono di controllare il domicilio dell'uomo in via della Pietra e qui scoprono 50 grammi di cocaina. A quel punto è scattato l'arresto

Genova - È stato fermato dagli operatori della squadra investigativa del commissariato di Cornigliano, che già da qualche giorno lo osservavano, avendo ricevuto la segnalazione di un’attività di spaccio che lo vedeva protagonista.

L’uomo di 40 anni, che si trovava all’interno di un call center di piazza Petrella, alla vista dei poliziotti si è mostrato da subito particolarmente nervoso, dichiarando un domicilio diverso da quello emerso dagli accertamenti precedentemente effettuati.

Gli agenti, ritenendo che volesse proteggere la reale abitazione di via della Pietra, hanno proceduto a un controllo domiciliare, durante il quale hanno rinvenuto cocaina per un peso lordo di 49,18 grammi, nonché un bilancino di precisione. L'uomo è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dell’illecito commercio.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento