Pattuglione in Sottoripa, un arresto

Venti le persone identificate in totale, tra cui un 25enne, a cui carico è emerso un ordine di carcerazione

Nel pomeriggio di sabato 10 novembre 2018 la polizia, nel corso di un servizio di controllo del territorio nel centro storico, ha rintracciato e arrestato un 25enne marocchino, colpito da un ordine di carcerazione del tribunale di Bolzano.

Nel pomeriggio di sabato 10 novembre 2018 il commissariato Centro ha coordinato un servizio di controllo del territorio nella zona del Porto Antico, Caricamento e Sottoripa, avvalendosi di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Genova.

Venti le persone identificate in totale, tra cui un cittadino marocchino di 25 anni, controllato in via di Sottoripa, a cui carico è emerso un ordine di carcerazione per scontare la pena di 8 mesi reclusione, emesso dal Tribunale di Borzano.

Il giovane è stato trasferito nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

  • Curiosità: in Trentino c'è... la Val Genova. Cos'ha in comune con il capoluogo ligure?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Guida ubriaco veicolo della Pubblica assistenza e provoca incidente

Torna su
GenovaToday è in caricamento