Sottoposto all'obbligo di firma sorpreso a spacciare eroina

Un 61enne è stato arrestato dai Carabinieri in via Bersaglieri d’Italia

I Carabinieri della stazione di San Teodoro e Scali hanno arrestato uno spacciatore di eroina in via Bersaglieri d’Italia, nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Principe.

Sottoposto all'obbligo di firma

Le manette sono scattate per un 61enne di origine tunisina, già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti e attualmente sottoposto all'obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria. L'uomo è stato sorpreso a vendere alcune dosi di eroina a un genovese di 48 anni ed è stato processato per direttissima nel corso della mattinata di mercoledì 4 aprile 2018. La droga è stata sequestrata, mentre l'acquirente è stato segnalato in Prefettura come assuntore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Primo weekend di primavera, assalto alle spiagge e folla in città

  • Incidenti stradali

    Travolge una moto durante un sorpasso, caccia allo scooterista pirata

  • Cronaca

    Meningite, pensionata in Rianimazione al San Martino

  • Cronaca

    Fiamme in val d'Aveto, distrutti 8 ettari di boschi

I più letti della settimana

  • Mortale in via Bobbio, un video incastra l'automobilista che ammette: «Sono passato col rosso»

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Nascondeva cocaina in trattoria, arrestato noto ristoratore di Sampierdarena

Torna su
GenovaToday è in caricamento