Incendia cassonetto, il rogo distrugge le auto parcheggiate: denunciato 34enne

I carabinieri di Pieve Ligure hanno rintracciato l'uomo che nella notte tra l’11 e il 12 agosto scorsi ha dato fuoco a un cassonetto in via Teriasca, a Sori

I carabinieri di Pieve Ligure hanno rintracciato e denunciato l’uomo che nella notte tra l’11 e il 12 agosto scorsi ha dato fuoco a un cassonetto in via Teriasca, a Sori, finendo per danneggiare anche alcune auto parcheggiate.

Si tratta di un 34enne milanese, ma residente a Genova, cui i militari sono risaliti sfruttando le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sori, auto a fuoco nella notte tra l'11 e il 12 agosto. Video

I carabinieri hanno accertato che l’uomo ha dato fuoco a un cassonetto, poi è salito sulla sua auto e si è dato alla fuga. Una bravata che ha costretto i vigili del fuoco a intervenire in forze per spegnere le fiamme, che si sono rapidamente propagate, e che è costata l’auto ad alcuni residenti che le avevano lasciate parcheggiate in strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale con un'auto, addio a Emanuele Bonzani

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, Bassetti: «Il virus sembra avere perso forza, basta con il bollettino delle 18»

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento