Contromano sulla rampa della sopraelevata per sfuggire alla polizia locale

Una volta fermato, l'uomo è risultato con patente sospesa da sette anni e positivo alla prova con etilometro. Il motociclo, di sua proprietà, era sprovvisto di copertura assicurativa

Domenica 31 marzo, poco dopo la mezzanotte una pattuglia della Polizia locale in transito in piazza Dinegro ha notato una motocicletta, che non si è fermata al semaforo rosso. Dopo averla seguita fino al successivo semaforo all'inizio di via Cantore, gli agenti hanno affiancato il motociclo, per chiedere al conducente di accostare. L'uomo è invece ripartito a forte velocità, seguito dall'autopattuglia.

Giunto all'altezza di via San Bartolomeo del Fossato il motociclista ha imboccato la rampa di uscita autostradale contromano, svoltando poi sulle corsie per la direzione levante della strada Aldo Moro, dove gli agenti sono riuisciti a raggiungerlo e a chiudergli la via di fuga col veicolo di servizio.

L'uomo, sprovvisto di documenti personali, è stato trasportato presso gli uffici del comando in piazza Ortiz, dove è stato identificato come un trentatreenne italiano, con patente sospesa da sette anni e positivo alla prova con etilometro. Il motociclo, di sua proprietà, era sprovvisto di copertura assicurativa. L'uomo è stato denunciato per la guida in stato di ebbrezza e il motociclo sequestrato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Comizio di CasaPound e presidio antifascista: scontri con la polizia e feriti

  • Cronaca

    Incendio nell'appartamento di uno sfollato, quasi certa l'origine dolosa

  • Cronaca

    Sacco sospetto in via Assarotti, scatta l'allarme

  • Cronaca

    Marciapiedi più ampi, pista ciclabile e nuove aree verdi: via Cornigliano si rifà il look

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

Torna su
GenovaToday è in caricamento