Via Siffredi, montata la rampa dell'A10: inaugurazione a fine novembre

La strada è stata riaperta alle 17 di domenica, con quasi due ore di ritardo dovute al forte vento: parecchio traffico in zona, ma i benefici una volta inaugurata dovrebbero vedersi subito

È stato lungo e faticoso - sopratutto per chi domenica ha preso la macchina per spostarsi da e verso il ponente ed è rimasto imbottigliato nel traffico - ma alla fine la nuova rampa che collegherà il casello autostradale di Genova Aeroporto con la strada a mare Guido Rossa è stata sistemata, e via Siffredi riaperta dopo 19 ore di chiusura. 

Le auto sono tornate a circolare su una delle strade più importanti del ponente poco prima delle 17, con quasi due ore di ritardo sulla tabella di marcia: colpa del forte vento, che ha rallentato i lavori necessari per sollevare l’enorme impalcato rosso fuoco e montarlo sulla struttura già montata.

La chiusura è iniziata alle 20 di sabato, e gli operai hanno lavorato tutta la notte usando le tre gru da 1.300 tonnellate ciascuna per spostare la struttura che scavalca adesso sia i binari ferroviari sia via Siffredi: la riapertura, prevista per le 15, è slittata causa condizioni meteo, e nonostante l’invito di Comune e Municipio a non utilizzare l’auto se non strettamente necessario sono stati parecchi gli automobilisti che sono rimasti in coda cercando di bypassare il tratto chiuso.

«A fine novembre la rampa collegherà la strada Guido Rossa con l’autostrada, sia in entrata sia in uscita, inizialmente con una corsia per senso di marcia, cosa che permetterà una maggiore facilità di immissione in autostrada e porterà un grande alleggerimento del traffico all’uscita, perché non sarà più necessario “mescolare” le auto che sono dirette in centro con quelle che vengono direttamente dall’autostrada - ha spiegato il vicesindaco e assessore alla Mobilità, Stefano Balleari, che sabato notte è arrivato in via Siffredi per supervisionare i lavori - La realizzazione della rampa è stata anticipata di circa 5 mesi in seguito al crollo del ponte Morandi, abbiamo ricevuto un finanziamento e aumentato i turni di lavoro in modo da concludere prima». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Armato di pistola fa irruzione in pizzeria e minaccia la titolare: paura a Bolzaneto

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

Torna su
GenovaToday è in caricamento