Abbattimento barriere architettoniche e lavori nelle scuole: le attività del Municipio Ponente

Gli interventi sono frutto della collaborazione tra le istituzioni e la società portuale Psa-Voltri Pra'

Interventi di rifacimento delle soffittature delle scuole, abbattimento delle barriere architettoniche sui marciapiedi, e altri lavori in via di definizione: queste sono le attività volte a migliorare la qualità della vita dei cittadini illustrate dai rappresentanti del Municipio Ponente e del Comune di Genova nel corso di una conferenza stampa, questa mattina a Palazzo Tursi.

In particolare, la società Psa-Voltri Pra' contribuirà con 13mila euro agli interventi di rifacimento soffittature delle scuole elementari Thouar di via Airaghi e della succursale di via Villini Negrone, delle medie Ansaldo di salita Egeo e Assarotti di via Branega. Per queste opere, il contributo Psa-Voltri Pra' integrerà lo stanziamento comunale (lavori pubblici) di 61mila euro cui si aggiungono 15.300 euro derivati da un'integrazione, chiesta dal Municipio, all'accordo quadro pluriennale con l'impresa Edilige, e 16.400 euro relativi a una nuova gara con fondi del Municipio.

Altre opere riguardano - e stanno riguardando anche oggi - l'abbattimento delle barriere sui marciapiedi di diverse strade, con particolare attenzione al terremoto praese che si affaccia direttamente sulla piattaforma portuale. Ulteriori lavori sono in via di definizione.

«Anche quest’anno – osserva il presidente del Municipio Ponente Mauro Avvenente – si rinnova il rapporto di stretta collaborazione fra il Municipio e la più importante azienda presente sul nostro territorio. Negli anni scorsi questa attenzione da parte dell’azienda ha dato buoni frutti, consentendo di realizzare interventi di messa in sicurezza e via di fuga antincendio nelle scuole per un ammontare di 50 mila euro nel 2015. Stessa cifra è stata impegnata per il 2015 e ha permesso di abbattere barriere architettoniche nelle scuole e sul territorio ponentino con particolare attenzione al territorio praese che si affaccia direttamente sulla piattaforma portuale. Quest’anno la sponsorizzazione prevede interventi di messa in sicurezza dei plessi scolastici del territorio che sono stati oggetto di visita degli Ispettori del Ministero per verifica della staticità dei soffitti e delle controsoffittature. Sono molto soddisfatto della disponibilità dimostrata da PSA Voltri-Pra', una disponibilità che si è tradotta immediatamente in atti concreti a beneficio della popolazione scolastica e delle persone diversamente abili».

L’attenzione del Municipio Ponente per la piena accessibilità delle strutture e delle strade si inserisce in un intenso programma di interventi realizzati e in corso da parte del Comune di Genova (recentemente è stato anche approvato il Piano di eliminazione delle barriere architettoniche (PEBA).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento