Sestri Ponente, il restyling del ponte Molinassi al via a ottobre

Il progetto è ormai definitivo e la riqualificazione della struttura è stata programmata. Nell'attesa, il Municipio si è già attivato per mettere in sicurezza il tratto di ringhiera pericolante

Dovrebbero partire tra ottobre e novembre 2018 i lavori di riqualificazione del ponte Molinassi, a Sestri Ponente. Nel frattempo, però, il Municipio Medio Ponente si è attivato affinché la ringhiera che tanti residenti segnalavano come pericolosa venga messa in sicurezza.

Traffico deviato per due notti

Proprio per consentire ad Aster di sistemare la ringhiera, il ponte verrà chiuso al traffico veicolare nelle notti di giovedì 24 e venerdì 25 maggio (orario 21-6): un arco di tempo stimato per eccesso, conferma il Municipio, visto che non è escluso che gli operai del Comune riescano a terminare il lavoro in una sola notte e a riaprire regolarmente venerdì mattina senza ulteriori disagi.

Anche il traffico Amt subirà delle variazioni in seguito alla chiusura di un tratto di via Rollino: la linea 51, dalle 20 di giovedì 24 maggio alle 5 di venerdì 25 maggio, subirà le seguenti modifiche di percorso:

- Direzione via Rollino: i bus, in partenza dal capolinea di via Biancheri, proseguiranno per, via Puccini, via Soliman, via Merano, via Corsi, via T. D'Aquino, via Sery, salita Cataldi, via Rollino dove riprenderanno regolare percorso.

- Direzione via Biancheri: i bus, in partenza dal capolinea a monte, giunti in via Rollino proseguiranno per salita Cataldi, via Sery, via T. D'Aquino, via Corsi, via Merano, via Menotti, via Biancheri dove effettueranno regolare capolinea.

I dettagli sul progetto

«Una decina di giorni fa abbiamo partecipato a un incontro sul tema insieme con i tecnici del Comune e i cittadini coinvolti nella riqualificazione - conferma Massimo Romeo, assessore al Territorio del Municipio Medio Ponente -  Abbiamo ormai il progetto definitivo, e siamo pronti a partire con i lavori tra ottobre e novembre prossimi. Per i primi di giugno potrebbe già partire l’avviso di selezione per la gara d’appalto, a settembre dovrebbe esserci l’aggiudicazione provvisorio e nel mese successivo attueremo tutte le verifiche per quella definitiva. Intanto ci siamo attivati per mettere temporaneamente in sicurezza la ringhiera, assicurando nell'orario di chiusura il passaggio regolare dei mezzi di soccorso».

I lavori di riqualificazione del ponte dovrebbero durare circa 8 mesi, e comprendono un totale rifacimento della stretta struttura che sovrasta il torrente Molinassi, che a oggi consente il passaggio di una sola auto per volta e per cui in passato si è preso in considerazione anche l'abbattimento. Il progetto definitivo prevede proprio un allargamento del ponte e la realizzazione di una passerella pedonale: «Nelle settimane precedenti all’avvio dei lavori il Municipio si occuperà di mettere a punto un piano di mobilità provvisorio - anticipa Romeo - Nel farlo, terremo conto delle esigenze dei cittadini e lo coinvolgeremo in prima persona con una riunione dedicata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento