Sestri, rapinata dal fidanzato sul lavoro

Un 44enne genovese è stato arrestato dalla polizia per aver aggredito e rapinato la fidanzata, mentre questa lavorava in un negozio di parrucchiere a Sestri Ponente

Ha aggredito e rapinato la fidanzata sul posto di lavoro. Per questo ieri intorno alle 14.40 a Sestri Ponente la polizia ha arrestato un genovese di 44 anni, denunciandolo anche per maltrattamenti in famiglia.

La vittima è una genovese di 42 anni, ex convivente dell'uomo, la quale già nel marzo scorso aveva più volte richiesto l'intervento della polizia per sedare le violente liti.

Ieri pomeriggio il 44enne si è presentato al negozio di parrucchiere dove lei lavora, l'ha afferrata per la gola e, con la scusa che gli doveva dei soldi, le ha strappato il cellulare dalle mani ed è rimasto minacciosamente fuori dal locale ad aspettarla.

All'arrivo delle volanti del commissariato Sestri e dell'ufficio prevenzione generale l'aggressore, ancora in possesso del telefono rubato, è stato condotto in questura e trasferito nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olga, dall'Uzbekistan a Genova per aprire la prima "sfuseria" dei vicoli

  • Nuovo ponte: ecco come verrà sollevata la maxi campata

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Scantinato strapieno di piante di marijuana, la polizia cerca padre e figlio

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

Torna su
GenovaToday è in caricamento