Sestri: denuncia il marito ma lui continua a picchiarla

La polizia ha arrestato a Sestri Ponente un 38enne di origini marocchine, accusato di maltrattamenti in famiglia. La moglie lo aveva denunciato per gli stessi motivi lo scorso marzo

L'ennesima storia di maltrattamenti familiari. Questa volta la vittima è una giovane di origini marocchine di Sestri Ponente, che ormai da troppo tempo subiva le vessazioni del marito, un 38enne connazionale, gravato da precedenti penali. Già nel marzo scorso l'uomo era stato denunciato per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia, ma questo non è bastato a placare il suo animo violento, che, soprattutto quando è in preda ai fumi dell'alcol, si infiamma per nulla.

Ieri pomeriggio ha nuovamente picchiato la moglie. Quando gli agenti sono entrati nell'appartamento hanno bloccato l'uomo, che stava ancora aggredendo la moglie, richiedendo l'intervento di un'ambulanza per la donna.

La vittima è stata trasportata presso l'ospedale Villa Scassi dove i sanitari l'hanno refertata con una prognosi di 7 giorni. Il 38enne è stato invece accompagnato in questura e arrestato per il reato di maltrattamenti aggravati a familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento