Aggredisce la figlia, allontanato da casa

Moglie e due figlie subivano da anni la violenza fisica e psicologica dell'uomo all'interno delle mura domestiche, ma non l'avrebbero mai denunciato per paura di ritorsioni

Martedì 12 novembre 2019 a Sestri Ponente la polizia ha notificato a un 69enne italiano un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare a seguito delle lesioni aggravate procurate alla figlia. L'uomo, infastidito da una discussione tra le sue due figlie, ha aggredito una delle due, afferrandola per i capelli da dietro, scaraventandola a terra e mettendole le mani al collo.

Non contento le ha lanciato contro un ventilatore colpendola alla schiena. Quando si è accorto che la donna aveva chiamato il 112, l'ha minacciata dicendole che l'avrebbe scaraventata giù dal poggiolo.

I poliziotti, intervenuti immediatamente, hanno trovato la giovane in lacrime davanti al portone e l'hanno accompagnata in ospedale. Hanno raccolto la testimonianza della moglie e delle due figlie, scoprendo che subiscono da anni la violenza fisica e psicologica dell'uomo all'interno delle mura domestiche e che non l'avrebbero mai denunciato per paura di ritorsioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento