Aggredisce la figlia, allontanato da casa

Moglie e due figlie subivano da anni la violenza fisica e psicologica dell'uomo all'interno delle mura domestiche, ma non l'avrebbero mai denunciato per paura di ritorsioni

Martedì 12 novembre 2019 a Sestri Ponente la polizia ha notificato a un 69enne italiano un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare a seguito delle lesioni aggravate procurate alla figlia. L'uomo, infastidito da una discussione tra le sue due figlie, ha aggredito una delle due, afferrandola per i capelli da dietro, scaraventandola a terra e mettendole le mani al collo.

Non contento le ha lanciato contro un ventilatore colpendola alla schiena. Quando si è accorto che la donna aveva chiamato il 112, l'ha minacciata dicendole che l'avrebbe scaraventata giù dal poggiolo.

I poliziotti, intervenuti immediatamente, hanno trovato la giovane in lacrime davanti al portone e l'hanno accompagnata in ospedale. Hanno raccolto la testimonianza della moglie e delle due figlie, scoprendo che subiscono da anni la violenza fisica e psicologica dell'uomo all'interno delle mura domestiche e che non l'avrebbero mai denunciato per paura di ritorsioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Europa, identificate le due vittime

  • Corso Europa, auto si ribalta e prende fuoco: due morti

  • Dopo vent'anni di attività chiude Foot Locker

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • I migliori ristoranti sushi all-you-can-eat di Genova: la guida 2020

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

Torna su
GenovaToday è in caricamento