Accoltella il marito e si giustifica: «Da vent'anni subivo violenze»

Teatro dell'aggressione un appartamento di Sestri Ponente. La casalinga ha preso un coltello dalla cucina e ha colpito due volte il marito, un operaio 46enne. L'uomo si trova ora ricoverato in prognosi riservata

Una donna di 44, di origini calabresi come il marito, è stata denunciata dai carabinieri per lesioni gravi dopo aver colpito con due coltellate il coniuge. La donna non è stata arrestata per tentato omicidio in quanto per vent'anni avrebbe subito violenze da parte del marito. La posizione della vittima, trasformatasi in carnefice, è al vaglio degli inquirenti, che stanno valutando se possa essere considerata la legittima difesa.

Teatro dell'aggressione un appartamento di Sestri Ponente. La casalinga ha preso un coltello dalla cucina e ha colpito due volte il marito: un fendente ha raggiunto l'operaio 46enne alla schiena, all'altezza dei polmoni, e uno a un braccio. L'uomo si trova ora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Villa Scassi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata interrogata dalla polizia. Molto provata per l'accaduto, ha detto agli agenti di avere subito violenze e umiliazioni da parte del marito per 20 anni e di avere più volte presentato delle denunce per maltrattamenti in famiglia, subito ritirate per evitare di creare turbamenti ai figli minorenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento