Palloncino esplode e corrode giubbotto, bambina finisce al Gaslini

Una bambina di dieci anni è stata trasportata all'ospedale Gaslini dopo che un palloncino, acquistato in via Sestri, le è esploso sul viso, corrodendole il giubbotto

Grosso spavento per una ragazzina di dieci anni e per i suoi genitori. La bimba ha acquistato un palloncino colorato in un negozio di cineserie a Sestri Ponente e ha poi iniziato a gonfiarlo. Ma a un certo punto il palloncino è esploso.

Fin qui niente di strano, ma nello scoppio la bambina è rimasta lievemente ustionata al volto. Il materiale fuoriuscito dal palloncino ha intaccato anche il giubbotto della bambina. Quest'ultima è stata trasportata al pronto soccorso del Gaslini e dimessa, ma resta sotto osservazione.

La polizia ha sequestrato nel negozio l'intera partita di palloncini colorati di cui faceva parte quello scoppiato. Sono in corso accertamenti circa la qualità del materiale sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento