Sestri Levante, la denuncia del Movimento 5 Stelle: «Valori sospetti in spiaggia»

I consiglieri regionali dell'M5s puntano il dito contro il tratto di costa all'altezza della galleria Sant'Anna, segnalando percentuali anomale di rame, cromo, nickel e cadmio e chiedendo accertamenti

Scatta il sequestro per il tratto di costa di fronte al tunnel di Sant’Anna, a Sestri Levante, dopo alcuni test che hanno portato alla luce valori anomali di rame, cromo, nickel e cadmio.

Stando a quanto denunciato dal Movimento 5 Stelle, si tratterebbe di materiale utilizzato per il ripascimento del litorale, che sarebbe stato posto sotto sequestro dai Carabinieri Forestali. Dell’accaduto sarebbe già stata informata Arpal, che avrebbe effettuato alcuni controlli in attesa di dati più precisi sulle percentuali riscontrate.

«In attesa di conferme ufficiali del livello dei superi riscontrati da Arpal, già adesso si può parlare di un allarme fondato, da prendere molto sul serio - fanno sapere i portavoce dell’M5s in Regione - Stiamo parlando di una zona molto vicina alle spiagge frequentate dai bagnanti, con potenziali rischi per la salute dei cittadini e per l’ambiente. Se, come sembra, i dati fossero confermati, serve una bonifica immediata dell’area. Al tempo stesso, chiediamo, e lo faremo anche con un’interrogazione in Comune di Sestri Levante, da dove proviene esattamente il materiale utilizzato per il ripascimento di quel tratto costiero e, nel caso, intervenire in maniera puntuale per scongiurare altri potenziali focolai di inquinamento». 

I consiglieri pentastellati fanno riferimento anche una recente interrogazione depositata alla Camera relativa alla presenza di cromo esavalente in alcuni pozzi di Sestri Levante: «Un tema che torna prepotentemente d’attualità alla luce delle ultime notizie - concludono - e su cui pretendiamo sia fatta chiarezza in tutte le sedi istituzionali».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sestri Ponente, più controlli a Villa Rossi: arrivano i carabinieri a cavallo

  • Cronaca

    Minaccia ragazza con coccio di bottiglia, denunciato

  • Cronaca

    Nervi, timori per il mare “fosforescente”. Arpal: «Niente di pericoloso»

  • Cronaca

    Sampierdarena, malore fatale in strada: muore 64enne

I più letti della settimana

  • Dalla Ferrari di Jean Todt alla Corvette del '58: la collezione del milionario "fantasma"

  • Divieto di balneazione a Boccadasse e a Vernazzola

  • Migliori hamburgerie d'Italia, locale genovese nella top ten

  • Bomba d'acqua sul Tigullio: negozi allagati e torrenti esondati

  • Schianto in piazza Sturla, scooterista in codice rosso

  • Spacca il vetro per scendere dal bus, panico sulla linea 49

Torna su
GenovaToday è in caricamento