Ubriachi alla stazione di Sestri Levante, rissa e vetrata in frantumi

L'uomo ha aggredito con calci e pugni un romeno di 48 anni, procurandogli lesioni personali giudicate guaribili in 30 giorni, mentre la donna ha danneggiato una vetrata

Ieri mattina a Sestri Levante, personale della locale Aliquota Radiomobile ha denunciato per lesioni personali e danneggiamento un uomo e una donna, entrambi 40enni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 21.30 circa della sera precedente, all'interno della locale stazione ferroviaria, in evidente stato di alterazione psico-fisica a seguito dell'assunzione di alcool, l'uomo ha aggredito con calci e pugni un romeno di 48 anni, procurandogli lesioni personali giudicate guaribili in 30 giorni dai sanitari dell'ospedale di Lavagna, mentre la donna ha danneggiato una vetrata della porta di ingresso della stazione, lanciando una pietra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Coronavirus, nuovo cluster a Busalla: coinvolte due famiglie

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

Torna su
GenovaToday è in caricamento