Finisce in ospedale perché ubriaco e minaccia i carabinieri

Dopo essere stato trasportato con un'ambulanza presso l'ospedale Villa Scassi perché in stato di alterazione psico-fisica dovuto all'abuso di alcol, ha rivolto ai militari minacce e frasi diffamatorie

Ieri mattina a Serra Riccò, i carabinieri della locale stazione, al termine di accertamenti, hanno denunciato per diffamazione, minacce e porto abusivo di oggetti atti a offendere un 40enne di origini siciliane, del posto.

L'uomo, durante la notte, dopo essere stato trasportato con un'ambulanza presso l'ospedale Villa Scassi perché in stato di alterazione psico-fisica dovuto all'abuso di alcol, ha rivolto ai militari minacce e frasi diffamatorie in presenza del personale sanitario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quarantenne, durante la fase di controllo, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Incidente a Nervi, identificata la vittima; guidatore positivo ai test tossicologici

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

Torna su
GenovaToday è in caricamento